• Ogni fioeu el g'ha el sò cavagnoeu.

  • Ogni bambino ha il suo cestino.

  • Il cavagnoeu è in milanese il cestino nel quale un tempo si riponevano le vivande. Quando nasce un bambino, in una famiglia è un momento di festa; ma dall'animo popolare non è alieno un vago senso di preoccupazione che insidia sempre i poveri. Per fugare queste preoccupazioni, nel giorno lieto di una nascita, a Milano si dice ogni fieoeu el gh'ha el so cavagnoeu, quasi per ammonire che ogni bambino reca con sè il suo pizzico di fortuna, che aiuterà lui e i suoi a tirare avanti. Espressione tipica dell'ottimismo popolare, che è una buona caratteristica degli ambrosiani